IL PARCO DEGLI ACQUEDOTTI

Sabato 24 aprile ore 10.30

Nessuna città al mondo può vantare la ricchezza di acqua che offre Roma.
In ogni angolo la Città Eterna presenta splendide fontane monumentali o semplici ‘nasoni’ da cui sgorga acqua freschissima. A Roma come in nessun altro posto l’acqua si veste di arte, archeologia, letteratura, musica, cinema …
E’ noto che la Roma antica era alimentata da ben 11 acquedotti che le hanno valso il titolo di Regina aquarum.
Nella cornice unica del Parco degli acquedotti che si estende per circa 240 ettari metteremo in luce le geniale tecnica costruttiva dei romani; le imponenti arcate che attraversano un paesaggio di incomparabile bellezza hanno trovato nel corso dei secoli una sintesi sublime con la natura.
Nella poesia della campagna romana racconteremo la vita animata che si svolgeva nelle strade dell’antica Roma, facendo scorrere lo sguardo sul basolato della via Latina, illustreremo le residenze suburbane romane ammirando la cosiddetta Villa delle Vignacce.
Una visita visionaria che ci che ci porterà a parlare delle fontane nel Rinascimento, della campagna romana attraverso le poesie del Belli, della ferroviaria che attraversava lo Stato Pontificio……
Costo: € 10 (comprende visita guidata+ noleggio apparecchi auricolari)
Durata: 90′ circa
Per info e prenotazioni:
tel: 392 266 30 24
e-mail: info.otium@gmail.com