IN TRENO DAI MUSEI VATICANI FINO ALLE VILLE PONTIFICIE DI CASTEL GANDOLFO

IL TRENO DEL PAPA

SABATO 23 E 29 MARZO

Un’esperienza indimenticabile che avrà inizio dai Musei e Giardini Vaticani e che proseguirà in treno alla scoperta delle Ville Pontificie di Castel Gandolfo.

A bordo della “la freccia del Papa” come è stato affettuosamente denominato il treno che conduce in poco meno di un’ora a Castel Gandolfo arriveremo alla residenza estiva dei Pontefici recentemente aperta al pubblico da Papa Francesco che ha avuto il desiderio di condividere con i fedeli gli splendori della villa: “Ho troppo da fare a Roma – aveva detto – a Castel Gandolfo non ci vado”.

Arrivati a Castel Gandolfo scopriremo il Palazzo Apostolico reso accessibile solo da pochissimo tempo di cui avremo modo di visitare il nuovo spazio museale: La Galleria dei Pontefici.

Pranzo libero. Il pomeriggio sarà dedicato ai Giardini Pontifici: a bordo di una navetta ammireremo il Viale delle rose e quello delle erbe aromatiche, ci perderemo nella vista dei cipressi e nella poesia del paesaggio suggestivo delle colline che caratterizzano il panorama dei Castelli.

L’area si estende per 55 ettari di cui 30 tenuti a giardino e 25 destinati all’attività agricola, con una produzione a marchio “Fattoria Ville Pontificie” di   olio, vino e formaggi e altri prodotti di qualità.